Monthly Archives: December 2013

Harmony with the universe

“You don’t think of the glory on earth, but find out the harmony with the universe. Your trifling success on the ground will be unknown to the infinite universe” quote paolo nuti

Leave a Comment

Filed under Quotes about life

Nuovo capitolo del libro

Torre del Lago Dopo una lunga revisione del libro, di cui ho parlato nei precedenti post, pensavo di avere concluso. Invece in questi giorni una cosa ha brillato nella mia mente riportando il libro in cantiere con l’aggiunta di un nuovo capitolo. “I segreti del grande maestro” finiva col capitolo VII “Un finale insolito” composto da tre paragrafi. Il nuovo capitolo VIII con un unico paragrafo concluderà questo viaggio tra “musica e massoneria“. Non avevo intensione di prolungare così l’uscita dello stesso ma l’argomento trattato credo sia importante.

Leave a Comment

Filed under I segreti del grande maestro- Giacomo Puccini

Natale e il Solstizio d’Inverno

Solstizio d’Inverno Feste, regali, mangiare, rumore, gente che corre, tutti che spaccano la routine per fare in tempo le compre natalizie. Ma cosa stà succedendo? E’ Natale. Tutto questo clamore nasconde un pò il vero significato di questo rituale antichissimo. Oggi il Natale è  associato alla fede Cristiana ma molte religioni del passato festeggiavano il Solstizio d’Inverno. Il Natale e’ la versione cristiana della rinascita del sole, fissato secondo la tradizione al 25 dicembre dal papa Giulio I (337 -352). col duplice scopo di celebrare la nascita di Gesö Cristo, la cui data però non è nota e creare una celebrazione alternativa alla  popolare festa pagana. Nella tradizione celtica Il Solstizio d’inverno chiamato la “Luce di Artù” e’ un momento di morte e rinascita. Il 21 dicembre il buio della notte raggiunge la massima estensione e la luce del giorno la minima. Il 25 dicembre il sole sembra rinascere. Per un motivo astronomico il 25 dicembre è una data celebrativa fin dai tempi più antichi.

Leave a Comment

Filed under Other

Edinburgh

EdinburghSe non rimani stregato da Edimburgo sei immune alla magia. Sto parlando di una città veramente magica dove sembra di essere in una favola del passato. Capitale culla del primo romanzo di Harry Potter. Quali misteri nasconde questa città che in estate ospita un caldo Festival dove artisti di tutto il mondo invadono le sue strade fiorite. Quali misteri accompagna questa città nel lungo inverno della Scozia. Sicuramente stò parlando di una capitale che sembra essere fatta a misura di uomo. Credo che sia l’unica città dove non ti senti in città. Se ti capita di visitare Edimburgo segui il mio consiglio: scoprila a piedi. Gira nella Old Town che conserva la sua struttura medievale sopratutto nella via pricipale Royal Mile. Lasciati guidare dalla tua cuoristà, butta via la mappa. Sicuramente prima o dopo arriverai al Castello di Edimburgo che domina la New Town. Per gli amanti dell’ hiking sicuramente il richiamo dell’ Arthur’s Seat sarà troppo forte. Il nome deriva dalle leggende riferite a Re Artù. Punta massima del gruppo di colline alle spalle di Edimburgo fà parte del Holyrood Park, dove puoi godere una vista sulla città fino al mare. Nella mia visita ad Edimburgo ogni giorno sono salito con molta meraviglia su questo vulcano spento che rende perfetta questa città, perchè puoi ritagliare in ogni momento della tua giornata un angolo di pace e silenzio.

Edinburgh (2)

Edinburgh (3)

Edinburgh (4)

Edinburgh (5)

Edinburgh (6)

Leave a Comment

Filed under Place

Sunrise on the sea

sunrise on the sea Ogni giorno un’alba diversa… ogni giorno un dipinto diverso..

Leave a Comment

Filed under Other

Sunrise

sunrise Spero sia un buon auspicio a tutti!

Leave a Comment

Filed under Other

How I wish you were here

How-I-wish-you-were-here

So, so you think you can tell

heaven from hell?

Blue skies from pain?

Can you tell a green field

from a cold steel rail?

A smile from a veil?

Do you think you can tell?”

“And did they get you to trade

your heroes for ghosts?

Hot ashes for trees?

Hot air for a cool breeze?

Cold comfort for change?

Did you exchange a walk on part in the war

for a lead role in cage?” -Pink Floyd

Leave a Comment

Filed under Quotes about life

Here comes the sun

sunriseSunrise At St Leonard on Sea.

Here comes the sun,

Here comes the sun,

And I say “It’s all right”

Little darling, I feel that ice is slowly melting.

Little darling, the smile returning to their faces.

Here comes the sun,

Here comes the sun,

And I say “It’s all right” – Beatles

Leave a Comment

Filed under Quotes about life

Traduzione di un libro

traduzione-libro

Traduzione di un libro, questo argomento potrebbe essere utile a chi si avvicina al mondo del self publishind. Parto subito con una piccola nota polemica. Parlare con i traduttori italiani oggi mi riporta indietro col tempo,  quando parlavo di internet con i commercianti di Viareggio e della Lucchesia nel lontano 1999. All’epoca, era praticamente impossibile far capire l’importanza  che l’informatizzazione di una azienda era un investimento a lungo periodo e rischiavi di passare da visionario, infatti dovetti trasferirmi a Milano per lavorare. Oggi nel 2013 ho avuto simili esperienze. Addirittura qualche traduttore mi ha risposto che non bisogna sminuire il lavoro della traduzione. Questo significa che non viene capito il grande cambiamento che è in corso nel mercato del libro. Le case editrici e i traduttori si dovranno adeguare prima o poi al cambiamento. Questa cosa mi ricorda molto le case discografiche che hanno combattuto internet, la pirateria, i famosi download dei file mp3, senza pensare di investire su questo nuovo mezzo. Poi arrivò un visionario Steve Jobs con una vetrina on line chiamata I Tune Store con dei prezzi minori e la gente cominciò a scaricare musica a pagamento. Ma perchè? Perchè su I tune potevi (e puoi tutt’oggi) comprare a basso prezzo una singola canzone mentre il costi dei cd erano proibitivi. Nel mercato del libro sta succedendo qualcosa di simile.  Amazon, Lulù, Narcissus, Itunes oggi sono realtà impensabili qualche anno fa. Questo sarà il futuro con la fine dell’era del libro cartaceo. Mi piacciono i libri cartacei sopratutto antichi ma dobbiamo entrare nel concetto. Sembrava impossibile che un file mp3 mandasse in pensione cd, vinili, musicassette che sono diventate vintage, oggetti per collezionisti. L’ Ebook manderà in pensione i libri cartacei. Vediamo anche le cose positive, meno alberi tagliati, le cartelle di scuola più leggere, minore spesa per i testi. Parallelamente a questo sì sta formando una nuovo mercato e trattasi della richiesta di traduzione da parte dei nuovi self publishing. Questi piccoli autori, senza l’investimento di una casa editrice, difficilmente si possono accollare tutte le spese di traduzione. L’unico modo è trovare un traduttore che ha fiducia nel progetto stesso.  Purtroppo i traduttori che sono qualificati difficilmente accettano di investire il loro tempo sul self publishing. Quindi o traducono per autori famosi o rimarranno senza lavoro se non capiscono i cambiamenti che sono già in corso riguardo il mercato mondiale del libro. Se considerano un Ebook come un frutto che si vende al mercato, peso delle parole o meglio numero delle battute ci sarà il rischio che molti autori emergenti si dovranno accontentare di traduzione sommarie, fatte in fretta e suddivise tra più traduttori. Se invece investiranno su questi nuovi autori potrebbero avere maggiori guadagni e il mercato del libro sarebbe migliore. Stessa cosa vale per le case editrici che chiudono le porte hai nuovi piccoli autori. Ma investire su internet su questi piccoli autori ha un costo minore e potenzialità di guadagno elevate. Mi ricorda un po la storia della  scrittrice J. K. Rowling che viveva con i sussidi statali e le porte chiuse delle case editrici che oggi però si mangiano le mani, dopo che una piccola e sconosciuta casa editrice chiamata Bloomsbury decise di pubblicare la sua storia.

1 Comment

Filed under I segreti del grande maestro- Giacomo Puccini

Nelson Mandela

nelson-mandela

Una citazione per ricordare la morte di Nelson Mandela

“A winner is a dreamer who never gives up” ― Nelson Mandela

 

Leave a Comment

Filed under Quotes about life