Monthly Archives: May 2019

Il cancro del pianeta

Alberi massacrati. Sorgono case. Facce, facce dappertutto. L’uomo si estende. L’uomo è il cancro della terra. (Emil Cioran)

L’immagine inserita non trattasi di una attivita’ illecita.  Non siamo nella terra dei fuochi in Campania dove la terra fuma per i rifiuti tossici sotterrati. Siamo nel Parco delle Apuane dove sembra normale ridurre un monte cosi come in foto. Non c’e’ cascata la bomba atomica, come dicevo poc’anzi si tratta di attivita’ lecita legata all’estrazione del marmo. L’impatto negativo dell’uomo (dicesi l’essere piu’ intelligente) in solo 2000 anni non e’ paragonabile a nessuna altra forma di vita sulla terra in milione di anni. Nessun animale e’ cosi stupido di distruggere la casa in cui vive.

 

Leave a Comment

Filed under Battaglia verde, Quotes about life

Viareggio Apuane imbiancate

Paesaggio veramente inusuale per il periodo. Oggi e’ il 6/05/2019

Vedere le Apuane imbiancate da Viareggio e’ cosa tipicamente invernale.

Dalla foto si puo’ vedere il monte Prana imbiancato 1221 metri. Mentre il Matanna risulta bene innevato con altezza 1,317 metri. Abbastanza raro per il periodo visto che sono versanti lato mare. Addirittura anche il Monte Gabberi il piu’ vicino al mare con i suoi solo 1.108 metri e’ stato spolverato.

Leave a Comment

Filed under Place

1 maggio – festa dei lavoratori

Son ben due generazioni di giovani e meno giovani scordati dalla politica: i precari. Le solite belle parole dei politici non reggono davanti all’evidenza. Mi riferisco sopratutto a sinistra e sindacati che non hanno mai tutelato la maggior parte del precariato. Come ad esempio le persone che hanno dovuto aprire la partita iva per lavorare con i doveri dei dipendenti e nessun diritto. Come tutte le persone assunte nella perenne prova di qualche mese. Tre mesi poi a casa. Qui non ci puo’ essere flessibilita’. Io ho lavorato per 6 anni nel Regno Unito ed ho capito cosa vuol dire flessibilita’. In Italia invece e’ tutto una bufala, ma i problemi si vedranno nel futuro, quando ben due generazioni invecchieranno, senza pensione scordate dalla politica. Nessuna tregua nemmeno per chi si vuol creare lavoro in proprio, strozzato da una burocrazia tutta Italiana.

Leave a Comment

Filed under Other