Caro nostro e grande Maestro, la farfallina volerà

Madame Butterfly

“Caro nostro e grande Maestro, la farfallina volerà : ha l’ali sparse di polvere, con qualche goccia qua e là, gocce di sangue, gocce di pianto … Vola, vola farfallina, a cui piangeva tanto il cuore; e hai fatto piangere il tuo cantore… Canta, canta farfallina, con la tua voce piccolina, col tuo stridere di sogno, soave come l’ombra, dolce come una tomba, all’ombra dei bambù a Nagasaki ed a Cefù”.- (G. Pascoli)

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under I segreti del grande maestro- Giacomo Puccini, Quotes about life

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

20 + 6 =