Il peso delle parole

Scales

Le parole possono uccidere più di una spada? Si

Come nel principio base delle fisica – La terza legge della dinamica : “Ad ogni azione corrisponde una reazione pari e contraria” anche il mondo della comunicazione è conforme a questa legge. Un piccolo esempio può essere più chiaro per capire la potenza della parola.

Una mia amica disse al telefono ad un suo parente, che chiamo Pippo, che il secondo figlio, che chiamo Pluto, in quel momento aveva problemi di lavoro. Pluto non riusciva ad essere indipendente e mancava di creatività rispetto al primo figlio che ugualmente aveva problemi lavorativi. Pippo successivamente parlò in casa circa i problemi di lavoro di Pluto riportando che non aveva voglia di impegnarsi rispetto al fratello maggiore che nonostante i problemi riusciva ad essere indipendente. La moglie di Pippo parla poi con un suo amico circa Pluto che non riesce a togliere i ragni da un buco. Questo amico parla poi con me riportando che Pluto è uno “sfigato” nella vita non ha mai fatto nulla di buono rispetto al fratello.

Se tutti i giorni la maggioranza delle persone dicono che tu sei pazzo diventerai pazzo. Questa è la potenza della parola. Nel mio piccolo esempio la reazione contraria è addirrittua amplificata perchè ognuno mette del suo in modo negativo. Se qualcuno avesse parlato in maniera positiva il mio amico avrebbe riportato che Pluto in questo momento ha difficoltà lavorative e non riesce ad uscirne, nonostante sia una persona creativa e indipendente. Questa è solo una condizione temporanea, ma per tutti Pluto ora è un incapace.

Pensa a come giornali e mass-media in generale che potere hanno.

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under Other

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 × 3 =