Incendi in Siberia

Qualcuno mi ha scritto circa gli incendi in Siberia. Rispondo qui pubblicamente. Penso che l’estate 2019 sia un disastro. Un caldo veramente anomalo a latitudini vicine al Polo. Temperatura record sulle alpi ad alte quote. Torrente che si ingrossa senza pioggia e invente Zermatt, causa scioglimento ghiacciaio. Incendi in Siberia con gravi conseguenze future. In tutto questo i media parlano sempre di economia e politica. Si continua ad inquinare e consumare territorio come nulla fosse. Partendo dal presupposto che i cambiamenti climatici ci sono sempre stati nella lunga storia della terra. Quindi in parte avrebbero ragione chi non crede al cambiamento climatico causato dall’uomo. Mai nella lunga storia della Terra che noi conosciamo, degli esseri viventi hanno avuto un cosi grosso impatto sul clima. Livelli di Co2, distruzione di foreste, inquinamento, consumo territorio non sono stati mai cosi elevati. Quindi se da una parte c’e’ un probabile e normale ciclo del clima, dall’altra c’e’ un grosso impatto dell’uomo che potrebbe rompere i delicati equilibri del clima. O si cambia marcia rispettando il nostro pianeta o sara’ la natura a farcela cambiare

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under Battaglia verde

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

15 − 4 =