La leggenda del Brigante Lupo

lupo-giotto La leggenda del Brigante Lupo.

Sogno di volare e come un’aquila volteggio nel cielo e vedo un imponente scoglio roccioso che si erge solitario, circondato da boschi rigogliosi, dove cervi, daini e caprioli corrono liberi tra esemplari straordinari di abeti e di faggi che raggiungono i cinquanta metri di altezza e diametri fino a 180 centimetri. Questo è il regno incontrastato di un predatore naturale: il lupo. Mi affaccio su una caratteristica scarpata chiamata “Calcio del Diavolo”. Il nome deriva da una vecchia storia, che narra che il Diavolo, visti vani i suoi sforzi nel tentare San Francesco, si infuriò al punto da sferrare al monte un calcio così poderoso da frantumarne la roccia. Atterro su un precipizio suggestivo detto “Masso di Fra’ Lupo” ovvero il luogo in cui secondo la leggenda il Lupo era solito segregare i suoi prigionieri….

Primo capitolo del libro San Francesco d’Assisi Verità Nascoste su hoepli.

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under San Francesco d'Assisi - Verità Nascoste

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 × 1 =