La mia prima cordata

Ecco qui sono laggiu’ il primo con i miei amici di cordata. La prima cordata non si corda mai come i primi 4000. Francamente i miei 4000 metri sul Jbel Toubkal sono stati molto piu’ impegnativi, sopratutto per il superamento di un dislivello maggiore per la totale mancanza di impianti, ma assenza di neve a fine estate.

Mentre il Breithorn Occidentale mt. 4.165 necessita di ramponi, piccozza e cordata. Il fatto di essere legato agli altri; arresti la discesa se scivola qualcuno o sei frenato dagli altri se scivoli te, lascia questa scalata una forte nuova esperienza.

Eccomi con il Cervino alle spalle, catapultato in pieno inverno. Ovviamente lo spettacolo che ti regala la natura e’ insostituibile. I colori del ghiacciaio che cambia durante il giorno regala quadri d’autore sempre piu’ belli. Spero solo che il cambiamento climatico non abbia forte impatto su questo piccolo paradiso.

Puoi vedere i momenti piu’ belli in video: Breithorn occidentale

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under Diario di bordo, Place

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 × 2 =