L’Alba di Renato Restelli

Alba-Renato-Restelli

“L’Alba” del pittore Renato Restelli. Quando per caso ho visto questo quadro nella pagina Facebook del pittore tutta una serie di sensazioni sono venute a galla. Incredibile come questo dipinto sposi le sensazioni Pucciniane. Renato Restelli, che colgo l’occasione per ringraziare, valorizza una bellezza che normalmente appare sfuocata ai nostri occhi ma non a quella del Grande Maestro Puccini. Tutti quei dettagli che oggi non notiamo, a causa della nostra distrazione, possono essere scorti grazie all’arte, che farà riabituare i nostri occhi a cogliere le sfumature.. Quelle stesse queste sfumature su cui ruotano i segreti di Giacomo Puccini fino al particolare più sconvolgente della sua vita… Ho notato da subito un forte legame tra L’Alba di Renato Restelli e L’Alba di Giacomo Puccini descritta nel libro “I segreti del Grande Maestro”. Vorrei però confessare un piccolo retroscena. Io nel quadro ho visto L’alba sul Lago di Giacomo Puccini. In realtà il quadro è stato dipinto alle 5 del mattino su una collinetta con vista mare in Puglia. Questo significa che l’arte non ha limiti né di spazio né di tempo. Inoltre, essendo l’alba un attimo fuggente, non si può non notare la capacità dell’artista Renato Restelli di osservare ed imprimere nella memoria tutta la bellezza che si può in un battito di ciglio. Quel piccolo secondo viene reso tempo infinito in questo stupendo dipinto.

 

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under Critica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

four × four =