No all’invio dei soldati italiani al confine della Russia

bandiera-italia

L’articolo 11 della Costituzione recita: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.”

I Russi amano l’Italia che è fra le mete turistiche più ambite. I Russi amano i prodotti italiani, cucina, musica, la cultura e non c’è nessuna minaccia che giustifichi questo intervento: soldati italiani al confine della Russia.

No all’invio dei soldati italiani al confine della Russia.

Be Sociable, Share!

2 Comments

Filed under Other

2 Responses to No all’invio dei soldati italiani al confine della Russia

  1. Riccardo

    Vero, condivido e vedo tanta gente che ci dorme su. No alla guerra.

  2. Jp

    La Nato prima e la costituzione dopo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

two × 5 =