Spiaggia libera Viareggio

Viareggio ha una delle piu’ belle spiagge della costa nord Toscana ma la Versilia in generale cade sulle percentuali di spiagge libere. Cerco di spiegarti il paradosso. Da piccolo ricordo che tutte le spiagge davanti alle spiagge erano libere. Oggi se percorri tutta la costa da molo di Viareggio fino a Marina di Carrara comprendi che le percentuali di spiagge libere sono bassissime. E’ vero che nessuno puo’ privarti della liberta’ di attraversare un bagno ma prova senza noleggiare un ombrellone e poi mi saprai ridire! Oltre ad essere poche le free beach sono nei punti piu’ desolati vicino ai canali dove ovvimente il mare e’ meno bello, tranne Viareggio che ha una grande eccezione ma c’e’ un trucchetto.

Infatti la spiaggia con dune che vedi sopra nella foto non sarebbe propriamente spiaggia libera ma parco Naturale. Parco naturale Migliarino san Rossore Massaciuccoli. Le spiagge libere di Viareggio sono una vicino al molo ed una al muragione. La famosa Lecciona conosciuta come spiaggia libera in realta’ si tratta di parco naturale. Dove sono le differenze? La free beach e’ una spiaggia dove puoi piantare un tuo ombrellone ed eventualmente usufruire di alcuni servizi messi a disposizione. La spiaggia in una parco naturale e’ un ambiente dove l’impatto dell’uomo deve essere nullo. Francamente non capisco chi recensisce la Lecciona divendo che e’ sporca causa legnetti portati dal mare. Quei legnetti favoriscono lo sviluppo di dune e flora. In poche parole in una spiaggia parco naturale non mi devo aspettare, servizi, assistenza balneare, spiaggia spianata ne filtrata e bidoni. Si perche’ la spazzattura andrebbe riportata a casa come si fa in montagna. Inoltre dovrei stare attento a non calpestare la vegetazione ed eventuali nidi come quelli del Fratino. Ne consegue che anche Viareggio si abbassa notevolmente la percentuale di spiaggia libera togliendo i tre chilometri di spiaggia tra Viareggio e Torre del Lago. Ecco svelato il trucchetto della percentuale di spiagge libere che in Versilia e’ ridicolo. Calcolando che gran parte del turista straniero non e’ abituato al concetto di stabilimento balneare ne consegue che in Versilia regna il vecchio concetto di turismo che oggi e’ sempre meno richiesto.

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under Battaglia verde, Place

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 × one =