Una volta… il richiamo.

Una volta ero attratto da tutte le novità, ma più il tempo passa più mi accorgo che le novità lo sono solo per poco. Da giovane seguivo tutte novità tecnologiche, ammiravo le grosse costruzioni nelle città, ascoltavo la musica, guardavo l’arte umana. Oggi preferisco vedere un posto naturale rispetto ad una città. Invece che osservare l’arte umana preferisco quello di madre natura. Più il posto è isolato e meno costruito più è bello. Più capisci il linguaggio naturale più le costruzioni umane diventano meno armoniose. La terra vista dall’alto sembra malata di cancro lungo i grandi insediamenti umani. Se prendi l’aereo facci caso. Inoltre trovo migliore andare a comprare frutta, verdura da un contadino rispetto che ad un grande supermercato. Un rapporto umano diverso rispetto a quell’ambiente di luce artificiale dove anche l’aria è riciclata.

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Filed under Battaglia verde

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

thirteen + five =